Sidebar Menu

AIP NEWS

Le ultime da AIP

Nella giornata di lunedì 26 ottobre 2020 il Consiglio Direttivo e le cariche AIP si sono riuniti per fare il punto della situazione e analizzare i temi all’ordine del giorno.

INCONTRI E TOUR VIRTUALE. AIP continuerà a svolgere un percorso di conoscenza, dialogo e confronto, come avvenuto in questi primi mesi, con decine e decine di incontri; proseguirà anche il Tour Virtuale per presentarsi agli spogliatoi di tutta Italia, un tour inaugurato il 13 agosto 2020 e che ha visto l’organizzazione di una ventina di tappe; AIP confida di ricevere continue richieste di incontro da parte di atleti e atlete.

ISCRIZIONI. Pochi giorni fa si è svolta la prima conferenza stampa ufficiale, per via telematica, dell’Associazione, in occasione dei 100 giorni di vita; è stata l’occasione per raccontare con massima trasparenza il passato, il presente e il futuro di AIP (è disponibile sul canale YouTube e sul canale Facebook la versione integrale). Attualmente le associate/gli associati sono oltre 450.

SOCIO SOSTENITORE. I Consiglieri presenti, all’unanimità, hanno nominato socio sostenitore l’Avv. Flavio Pana, in virtù del proficuo lavoro svolto nella redazione dello Statuto AIP.

ANALISI DELLA SITUAZIONE ATTUALE. Il Consiglio ha svolto un’analisi rispetto alla particolare situazione che tutto il mondo sportivo sta vivendo; gli unici dati di riferimento in questo momento sono le notizie che si apprendono da comunicati ufficiali di Leghe e Federazione, per cui è emersa la forte necessità di poter essere presenti, assistere e partecipare ai tavoli di lavoro, come richiesto negli incontri precedenti svolti con le Leghe e come scritto più volte anche alla Federazione Italiana Pallavolo. Il Consiglio è fortemente convinto dell’importanza di coinvolgere e tenere informati gli atleti e le atlete perchè parte attiva del sistema. Sono stati toccati argomenti che riguardano l’attendibilità dei test salivari, il rischio infortuni in seguito a un calendario continuamente da programmare in base ai rinvii, la situazione attuale delle Serie B, delle categorie minori e della base. A tal proposito il Consiglio ha dato via libera a convocare incontri urgenti da svolgere rispettivamente con atleti/e di SuperLega, Serie A1 Femminile, Serie A2 Maschile, Serie A2 Femminile, Serie A3 e Serie B.

FARE “RETE”. Il Consiglio ha anche deliberato la necessità di formalizzare e rendere concreto e operativo il rapporto con i Rappresentanti Atleti in Consiglio Federale, in modo tale da poter porre domande e avere risposte in tempi celeri.

In conclusione è anche emerso che si ritiene fondamentale e non più rinviabile il coinvolgimento delle atlete e degli atleti ai tavoli decisionali, per essere informati e poter partecipare con idee e spunti, a qualsiasi livello, essendo parte integrante e irrinunciabile di questo mondo sportivo.

Ora è il momento di fare “rete”, come ci piace dire, insieme, unite/i.

Iscriviti alla Newsletter
Accetto Informativa sulla privacy