Sidebar Menu

AIP NEWS

Le ultime da AIP

Nella giornata di lunedì 27 luglio 2020, a distanza di un mese dalla costituzione ufficiale di AIP, il Consiglio Direttivo e le cariche AIP si sono riuniti per fare il punto della situazione e analizzare i temi all’ordine del giorno.

ISCRIZIONI. Da una settimana sono state aperte le iscrizioni e AIP si è prefissata di continuare sulla strada percorsa fin dai primi giorni, potenziando ulteriormente la campagna di tesseramenti all’Associazione, che dovrà andare di pari passo ad una sempre maggiore presa di coscienza da parte di tutti i pallavolisti dell’importanza e del ruolo di AIP, di cui anche l’Associazione stessa deve farsi promotrice, anche attraverso una diretta manifestazione di vicinanza a tutti i giocatori e giocatrici.

CONVENZIONI. AIP sta proseguendo un percorso di analisi e di incontri per valutare la stipulazione di convenzioni e/o partnership con soggetti e aziende terze, al fine di concordare con esse scontistiche e/o benefit per tutti quanti gli associati di AIP.

RETE TERRITORIALE E TOUR VIRTUALE. AIP manifesta la volontà di individuare ulteriori referenti territoriali, capaci di poter collaborare con la struttura centrale di AIP nel perseguimento dei propri obiettivi statutari e di svolgere, nel più breve tempo possibile, incontri con i referenti territoriali e con le singole squadre di SuperLega, Serie A1 Femminile e tutte le altre categorie, così da poter entrare nei singoli spogliatoi per coinvolgere quanti più atleti e atlete possibili e per spiegare le finalità e il funzionamento di AIP, attraverso il supporto di slide e/o FAQ all’interno del sito internet con le quali tutti possono ricevere immediatamente risposte a dubbi e/o perplessità.

TESSERAMENTO SITTING VOLLEY. AIP vuole approfondire una problematica legata al tesseramento di atleti svolgenti attività sia di sitting volley sia di pallavolo indoor: spesso atleti tesserati per società di pallavolo non svolgenti attività di sitting sono costretti ad andare in prestito a società con all’interno la sezione sitting per poter giocare. Tale prestito, però, non consente agli atleti stessi di poter andare ulteriormente in prestito nel corso della medesima stagione, di fatto creando un vulnus per gli atleti praticanti sitting volley. AIP vuole studiare e monitorare costantemente le evoluzioni della normativa così da poter presentare proposte di modifiche alle attuali normative in un’ottica di fattiva collaborazione nell’esclusivo interesse degli atleti.

CONTRATTO-TIPO. AIP delibera l’avvio dello studio di un contratto-tipo da poter condividere con i procuratori e discutere con le parti interessate, come testimoniato anche dalla volontà delle due Leghe di aprire dei tavoli di lavoro su questo e altri temi.

Iscriviti alla Newsletter
Accetto Informativa sulla privacy