Sidebar Menu

AIP NEWS

Le ultime da AIP

Emozione… Scendi dal treno, mascherina sul volto, sali in auto e imbocchi via Edmondo de Amicis a Marino (Roma). Dopo pochi minuti vedi in lontananza la targa con il logo AIP, arrivi al civico 11 e scendi dall’auto.

Respiri aria, seppur attraverso la mascherina, ma respiri aria di Casa, ti guardi attorno, curioso, è una giornata di sole, una giornata che rimarrà impressa nella memoria.

Apri la porta e in ingresso trovi la bacheca con i 3 palloni firmati dai Soci Fondatori il giorno della costituzione ufficiale dell’Associazione, quel famoso 26 giugno 2020.

Dopo 9 mesi, il Presidente De Togni torna a Roma per impegni istituzionali e insieme al Vice-presidente Masi e al Segretario Generale Centomo entrano per la prima volta in casa AIP, provando emozioni indescrivibili.

Un’emozione vedere per la prima volta con i propri occhi la materiale concretezza del lavoro fatto fino a oggi, sempre svolto a distanza e per via telematica, un’Associazione molto smart ma che non può mancare di avere una sua Casa.

Anche solo per poche ore, essere nella sede legale di Roma è stata una grande emozione per il Presidente Giorgio De Togni, il Vice-presidente Federico Masi e il Segretario Generale Federico Centomo. Aprire quella porta, ha riportato alla mente i giorni della nascita di AIP e tutta la fatica del percorso svolto fino a oggi, i sogni che piano piano stanno prendendo forma e la consapevolezza di essere oggi una grande e bellissima realtà.

Noi, tutti insieme, vogliamo continuare a crescere e siamo certi che insieme a voi questo sarà possibile!

GIORGIO DE TOGNI, Presidente AIP

“Innanzitutto vorrei ringraziare lo Studio Pisani che ci accoglie qui a Marino (Roma), come sede della nostra Associazione. Dopo un anno complicato per tutti a causa della pandemia, che ci ha tenuti lontani dalla nostra sede legale, abbiamo aperto per la prima volta quella porta, visto che per motivi di lavoro dovevamo recarci a Roma.  A 9 mesi dalla nascita, varcare quella soglia ci ha dato tanta energia e speranza di tornare presto alla normalità. È stato emozionante poter rivedere due pilastri di AIP come Masi e Centomo e immaginare insieme un futuro ricco di soddisfazioni per tutti noi”.

FEDERICO MASI, Vice-presidente AIP

“È stata una grande emozione. AIP sta crescendo, sta facendo un percorso stupendo dove tutti riescono a percepire quale sia l’essenza di un’associazione di categoria come la nostra che rappresenta gli interessi collettivi degli atleti e delle atlete. La sede è una casa per noi, ma sappiamo che AIP vive in ognuno degli associati e l’obiettivo è quello di crescere il più possibile. Più siamo compatti e più riusciremo a far sentire la nostra voce. Siamo pronti a crescere, collaborando e creando così qualcosa di costruttivo e mai distruttivo”.

FEDERICO CENTOMO, Segretario Generale AIP

“Dopo tutto questo tempo è stato fantastico. Ci siamo mossi in un periodo particolarmente difficile ma non abbiamo mai mollato. Arrivare per la prima volta in sede AIP e tornare con la mente a quel 26 giugno 2020 in cui ci siamo visti con tutti i Soci Fondatori, ci ha lasciati tutti senza parole, è stato emozionante e speriamo presto di poterci ritrovare tutti insieme a Roma, anche con tutte le varie componenti. Vogliamo crescere insieme a tutti, agli atleti e a tutto il sistema con il dialogo e il confronto”.

Iscriviti alla Newsletter
Accetto Informativa sulla privacy